Ossido di zirconio (zirconia)

CONDIVIDI
, / 1071

Sostanza cristallina che, riscaldata ad altissime temperature, solidifica. Si presenta a temperatura ambiente come un polvere bianca inodore. Ha un elevato grado di biocompatibilità e leggerezza che le ha permesso di diventare il materiale d’eccellenza nella realizzazione di restauri dentali di alta qualità. Ulteriori pregi sono la traslucenza, la durezza, la resistenza alla flessione e alla rottura.

« Back to Glossary Index

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà visibile.